Live&Football

FootballShare

Focus Italia

Focus Serie C: il riassunto della 23ª giornata

Si è giocata la 23ª giornata di Serie C. Andiamo a vedere quanto è successo nei tre gironi.

FONTE: pagina Fb ufficiale della Lega Pro

I RISULTATI DELLA 23ª GIORNATA DEI TRE GIRONI DI SERIE C

Su Live and Football continua la rubrica sulla Serie C, ogni settimana un focus sulla terza serie italiana con le emozioni che regalano i tre gironi, le ambizioni per la promozione in B e la lotta salvezza per evitare la D. Andiamo a vedere quanto è successo in questa ventitreesima giornata. 

GIRONE A 

Monza sempre primo in classifica che anche in questa giornata trova la vittoria contro la Pro Vercelli per 2-1. Fossati e l’autogol di Auriletto portano i brianzoli sul 2-0, il gol della bandiera piemontese porta la firma di Rosso.

Si ferma il Pontedera, seconda della classe, contro il Novara,sesto, il match finisce 1-1 grazie alle reti di Semprini per i padroni di casa e di Schiavi per il Novara.

Clamorosa sconfitta per il Renate, terzo in classifica, che al Sinigaglia di Como perde 2-0 contro i comaschi grazie alla doppietta di Ganz.

La Carrarese, quarta, in uno dei due anticipi del sabato ha fatto visita alla Pistoiese ma le due formazioni si sono equivalse e il punteggio lo conferma: 1-1, grazie ai gol di Infantino per i marmiferi e l’autogol di Tedeschi che fissa il punteggio finale.

La Robur Siena, quinta, non va oltre l’1-1 contro il Lecco undicesimo, al gol bianconero di Arrigoni risponde Strambelli.

L’Albinoleffe, settima forza del campionato, pareggia in casa per 2-2 contro la Pianese, sedicesima e in lotta per evitare i playout: Udoh e Rinaldini portano i toscani sul 2-0, ma Mondonico e il gol al 92’ di Canestrelli riportano il match in parità. 

L’Alessandria, ottava, pareggia 3-3 contro il fanalino di coda Olbia, Casarini ed Eusepi portano i grigi sul 2-0, accorcia le distanze Biancu per i sardi, ma Eusepi riporta gli alessandrini sul doppio vantaggio. Altare e Pennington firmano i due gol che riportano la parità tra le due squadre.

L’Arezzo, decima in classica, che occupa l’ultimo posto valido per i playoff vince nettamente 3-0 contro la Pergolettese sempre più in crisi e diciasettesima in classifica in zona playout. In rete Gori, Cutolo e Foglia

Undicesimo posto ad un solo punto dall’accesso ai playoff per la Pro Patria che nel match casalingo contro la Juventus U23 vince 3-2: apre le marcature il gol di Kolaj per i bustocchi, pareggio bianconero con un gran sinistro di Muratore. Colombo riporta i tigrotti avanti ma Marchi firma il suo primo gol con la nuova maglia. Ma i padroni di casa non ci stanno e Palesi mette a segno la rete della vittoria. 

Il match salvezza tra la Giana Erminio e il Gozzano se lo aggiudicano i lombardi che vincono di misura con il gol di Manconi, abbandonano l’ultima piazza e si portano a meno due proprio dal Gozzano, ma in piena zona playout. 

GIRONE B 

Il Vicenza prima della classe è andato a far visita al fanalino di coda Rimini vincendo per 3-1, la doppietta di Guerra intervallata dal gol di Barlocco hanno portato i veneti sul 3-0 prima che Letizia mettesse a segno il gol della bandiera.

La Reggio Audace, seconda, sconfigge di misura il SudTirol, quarto, con la rete di Zamparo

Lo scontro tra la terza e la quinta forza del campionato, rispettivamente Carpi e Padova, finisce 1-1 grazie alle reti di Kresic, per i veneti e Biasci per gli emiliani.

Il Piacenza, sesto, non va oltre l’1-1 contro la Fermana che si porta in vantaggio con Bacio Terracino per i lupi il gol porta la firma di Cattaneo

La Feralpisalò vince in casa della Virtus Verona per 2-1, per i Leoni del Garda in gol Guidetti e Scarsella intervallati dal momentaneo pareggio di Odogwu.

Finisce 2-2 il match tra Modena ed Imolese, Spagnoli apre le danza per il Modena, il pareggio dell’Imolese arriva con l’autogol di Davì, gli ospiti si portano in vantaggio con Chinellato ma i canarini pareggiano con Varutti

La Sambenedettese non va oltre l’1-1 contro l’Arzignano, veneti in vantaggio con Bigolin e marchigiani che pareggiano con Grandolfo.

Finisce con una goleada il match tra Triestina e Cesena, 4-1 per i padroni di casa, due volte Guido Gomez prima del gol di Caturano che accorcia le distanze e poi Granoche e Paulinho a sancire la netta vittoria. 

Vince 2-0 il Gubbio con Filippini e Juanito Gomez che stendono il Fano. Pareggio a reti bianche tra Vis Pesaro e Ravenna

GIRONE C

Finisce in parità il big match tra le prime due della classe, Reggina e Bari si dividono la posta in palio: Denis porta in vantaggio i calabresi e Perrotta riacciuffa il risultato.

Non ne approfittano la Ternana, terza, e il Monopoli, quarto, che pareggiano 0-0. 

Il Potenza ringrazia Franca e vince la partita contro il Bisceglie. 2-1 del Catanzaro sulla Sicula Leonzio con le reti di Riggio e Tulli per i giallorossi e Grillo per i siciliani. Il Teramo perde in casa della Cavese per 1-0 col gol di Matino

La Viterbese vince 2-0 contro il Catania ringraziando Molinari e Bensaja che regalano i tre punti ai laziali che si portano a meno uno dagli etnei in piena zona playoff. La Virtus Francavilla vince 2-0 contro la Paganese con le reti di Mastropietro e Sparandeo

1-1 tra Avellino e Picerno, Micovschi porta in vantaggio la squadra di mister Capuano, ma Kosovan firma il gol del pareggio. Stesso risultato tra Rende e Vibonese con i padroni di casa avanti col gol di Libertazzi e gli ospiti che trovano il pareggio con Preziosi.

Vince il Rieti, ultimo in classifica, contro la Casertana col gol di Russo

Live&Football è anche sui social. Metti il like sulla nostra pagina Facebook e diventa nostro follower su Instagram.

Davide Casi

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *