Live&Football

FootballShare

Focus Svizzera

Focus Super League svizzera 25esima giornata| Young Boys e San Gallo ko, Basilea torna a – 5

Focus Super League svizzera: questo turno infrasettimanale di Super League svizzera dimostra come nel calcio tutto può cambiare in pochissimo tempo. Infatti, le due capoliste Young Boys e San Gallo, perdono entrambe e permettono al Basilea di riportarsi a 5 punti di distanza dal vertice.

Focus Super League svizzera: i risultati

THUN – YOUNG BOYS 1-0

Lo Young Boys perde il derby contro il Thun: decisiva la rete di Munsy al 64′, fortunato a correggere in rete dopo avere fallito la prima conclusione. Nel primo tempo lo stesso attaccante aveva sbagliato un gol a porta vuota. Nel recupero i bernesi hanno la chance di pareggiare ma Nsamé spreca. Il Thun (ri)aggancia lo Xamax al penultimo posto.

SAN GALLO – ZURIGO 0-4

Un irriconoscibile San Gallo crolla in casa contro lo Zurigo. I verdi iniziano bene, al 14′ Itten dalla distanza colpisce la traversa. Ospiti avanti al 31′ con l’autorete di Rüfli, che devia sulla linea il colpo di testa di Kramer. Lo Zurigo si rende pericoloso in contropiede, al 64′ Aiyegun aggira Alves e calcia di potenza, è 0-2. Nel finale il San Gallo si arrende: all’86’ Kololli va via a ben 4 avversari e sconfigge il portiere, al 90′ arriva persino lo 0-4 con Aiyegun che approfitta di una difesa avversaria completamente ferma.

NEUCHATEL XAMAX – BASILEA 1-2

Vittoria in rimonta per il Basilea che torna a -5 dal primo posto. Xamax in vantaggio con un sinistro da fuori che colpisce il palo interno di Araz (11′). Otto minuti più tardi pareggia Stocker con un bel sinistro da venti metri. Decide al 75′ Arthur di testa.

LUGANO – LUCERNA 2-0

Successo importante per i ticinesi, che si allontanano dalla zona pericolo. I bianconeri passano in vantaggio con Kecskes di testa sugli sviluppi di un corner (80′). All’88’ Lovric chiude il match con una punizione non irresistibile resa insidiosa da una deviazione della barriera.

SION – SERVETTE 1-1

Il Sion ha la grande chance di passare in vantaggio già al 7′, ma Kasami si fa parare il rigore. Sono quindi i granata a segnare al 21′ con un palo-rete da fuori area di Cognat. Sette minuti dopo pareggia Lenjani, lasciato solo dalla difesa avversaria. Al 42′ il Sion colpisce la traversa con Patrick, i biancorossi sono a soli due punti dall’ultimo posto.

Focus Super League svizzera: la classifica

  1. SAN GALLO 48
  2. YOUNG BOYS 48
  3. BASILEA 43
  4. SERVETTE 39
  5. ZURIGO 35
  6. LUCERNA 34
  7. LUGANO 30
  8. SION 24
  9. NEUCHATEL XAMAX 22
  10. THUN 22

Live&Football è anche sui social. Metti il like sulla nostra pagina Facebook e diventa nostro follower su Instagram.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *