Live&Football

FootballShare

Focus Svizzera

Focus Super League Svizzera 35: Young Boys si riconferma campione

Focus Super League Svizzera 35: i risultati

Focus Super League Svizzera 35: lo Young Boys vince a Sion e conquista il terzo titolo nazionale consecutivo, il quattordicesimo nella storia del club. Deve dunque accontentarsi del secondo posto il San Gallo, autore di ben sei gol contro lo retrocesso Xamax. In coda Thun a +1 sul Sion per evitare lo spareggio.

SION – YOUNG BOYS 0-1

Lo Young Boys vince a Sion e chiude il campionato. Decide Martins al 15′ con una conclusione che sorprende il portiere sul proprio palo. Al 38′ il capocannoniere Nsamé sbaglia il raddoppio a porta vuota. Il Sion attacca nel finale alla ricerca di punti salvezza ma senza successo.

SAN GALLO – NEUCHATEL XAMAX 6-0

In attesa di buone notizie da Sion, il San Gallo ci crede e demolisce lo Xamax già retrocesso. Verdi subito avanti con Itten, che raggiunge la tripletta con un bel tiro al volo (3′,11′,31′). In gol anche Demirovic (33′) e Guillemenot (50′,52).

THUN – BASILEA 0-0

Buon punto salvezza per il Thun, che gioca meglio e colpisce anche una traversa con un tiro a scendere di Hefti. Nel Basilea espulso Alderete (71′).

LUGANO – SERVETTE 3-1

Il Lugano vince in rimonta dopo lo svantaggio iniziale (20′ Koné). I ticinesi pareggiano con un’autorete di Rouiller (42′) e vincono con due gol di testa segnati da Gerndt (50′) e Maric (82′).

LUCERNA – ZURIGO 2-1

Lucerna avanti al 21′ con un autogol di Nathan. Gli ospiti approfittano di un errore in uscita del Lucerna e pareggiano con Kramer (31′). Lang trova il gol vittoria con un bel destro a giro da fuori area (79′).

ZURIGO – SION 0-2 (recupero)

Nel recupero di martedì, il Sion vince a Zurigo. Ospiti in vantaggio con un colpo di testa del lettone Uldrikis (34′). Lo Zurigo risponde con la traversa di Domgjoni al 45′. Al 94′ Brecher, portiere dello Zurigo, sale in attacco per l’ultimo corner, ma il Sion recupera la palla e Stojilkovic segna a porta vuota e chiude la partita.

Svizzera Super League 35: la classifica

  1. YOUNG BOYS 73 (CAMPIONE E QUAL. CHAMPIONS LEAGUE)
  2. SAN GALLO 68 (QUAL. EUROPA LEAGUE)
  3. BASILEA 61 (QUAL. EUROPA LEAGUE)
  4. SERVETTE 49 (QUAL. EUROPA LEAGUE)
  5. LUCERNA 45
  6. LUGANO 44
  7. ZURIGO 42
  8. THUN 37
  9. SION 36
  10. NEUCHATEL XAMAX 27 (CHALLENGE LEAGUE)

Live&Football è anche sui social. Metti il like sulla nostra pagina Facebook e diventa nostro follower su Instagram.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *