Live&Football

FootballShare

Atalanta-Real Madrid 0-1
Champions League

Champions League, Atalanta-Real Madrid 0-1: decide Mendy nel finale

Atalanta-Real Madrid 0-1: è Mendy nel finale a stendere le resistenze dei bergamaschi ed a posizionare le merengues in vantaggio per il ritorno

Atalanta-Real Madrid 0-1: Al Gewiss sono le merengues allenate da Zidane a conquistare il prezioso successo in vista della gara di riorno. Decisiva la rete di Mendy nel finale.

Gasperini schiera la formazione tipo, con Zapata e Muriel supportati da Pessina. In mediana De Roon e Freuler con Mahele e Gosens esterni a tutta fascia. Merenges più che decimate, con Isco falso nueve tra Asensio e Vinicius Juniors. Lucas Vazquez terzino destro, Nacho al centro.

Esultanza Real Madrid (Twitter Real Madrid)

Primo Tempo

Parte meglio l’Atalanta che si rende subito pericolosa al 6′ con una giocata tra gli esterni Maehle e Gosens; al 10′ la risposta del Real Madrid è affidata ad un calcio da fermo sul quale Djimsiti interviene in anticipo su Casemiro. E lo stesso centrale è poi bravo un minuto dopo su Isco. AL 17′ la prima svolta della gara. Mendy è falciato al limite dell’area da Freuler; per l’arbitro è rosso anche se il francese stava andando verso l’esterno.

In 10 i padroni di casa provano a farsi vedere al 21′ ma è il Real Madrid al 25′ a sfiorare il vantaggio con con Nacho dopo una splendida azione. Lo stesso difensore, poi, è provvidenziale su Muriel in area. Le merengues, nella parte finale del primo tempo, prendono le redini dell’incontro in mano; prima Isco (34′) sfiora il palo, poi Isco (39′) con Pessina provvidenziale ed infine l’incornata di Asensio bloccata da Gollini.

Secondo Tempo

Il Real Madrid parte all’assalto ed al 47′ sfiora la rete con Modric. Il numero 10 ha una ghiotta opportunità ma la sua conclusione è deviata da Maehle. Si gioca ad una porta sola ed al 54′ è Gollini a salvare i suoi su Vinicius; la pressione delle merengues si fa più insistente, ed al 65′ Modric sfiora la traversa con la botta da fuori. Il gol, meritato, arriva all’86’; gran tiro a giro di Mendy che sorprende Gollini da fuori area e con il destro, il piede meno nobile del francese sugli sviluppi di uno schema da calcio d’angolo.

Tabellino Atalanta-Real Madrid 0-1

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini 6,5; Tolói 6,5; Romero 6; Djimsiti 6,5; Maehle 6 (Dal 86′ Palomino s.v.); De Roon 6; Freuler 4,5; Gosens 6; Pessina 6,5; Muriel 5 (Dal 56′ Ilicic 4; dal 86′ Malinovskyi s.v.), Zapata 6 (Dal 30′ Pasalic 5,5). All. Gasperini

REAL MADRID (4-3-3): Courtois 6; Vázquez 6,5; Varane 6; Nacho 6,5; Mendy 7,5; Kroos 5,5; Casemiro 5,5; Modric 6,5; Asensio 5 (Dal 76′ Arribas s.v.); Isco 6,5 (Dal 76′ Hugo Duro s.v.); Vinícius Junior 5 (Dal 58′ Diaz 5,5). All. Zidane

Arbitro: Stieler (GER)

Gol: 86′ Mendy (RM)

Ammoniti: Casemiro, Mendy, Gosens

Note: espulso Freuler (A) al 17′ per fallo da ultimo uomo.

Giovanni Spinazzola

Live&Football è anche sui social. Metti il like sulla nostra pagina Facebook e diventa nostro follower su Instagram.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *